“Ricette d’amore” – Gnocchi burro e salvia

Se siete alla ricerca di un film traboccante di cibo, magari per avere dei piccoli suggerimenti/idee su cosa preparare?
Se la risposta e’ affermativa, vi suggerisco di (ri-)guardare “Ricette d’amore” e fara’ sicuramente per voi.

O, almeno, la visione di questo film ha aiutato la sottoscritta perennemente indecisa e senza ispirazione.
Diciamolo pure, oltre alla storia stessa, e’ tutto un susseguirsi di stare in cucina con facili preparazioni, utilizzabili per un normale pranzo/cena infrasettimanale.
Niente di che, ma sicuramente appetitosi.

Possiamo¬† trovare, ad esempio, agli “gnocchi burro e salvia (di Mario)“, il “Salmone con patate in padella al rosmarino”, gli “Spaghetti al pomodoro, grana e basilico”, gli “Spaghetti aglio, olio e prezzemolo” per poi proporre, ai piu’ advanced, anche del “Foi gras” o dei “Piccioni con funghi”.

Ricette d’amore

Queste offerte sono semplicemente alcune idee menzionate nel film “Ricette d’amore”, che sicuramente riproporro’ in famiglia ūüôā
Magari proprio prepandole, come l’esempio, in un veloce picnic sul tappeto di casa… e’ da tempo che non lo facciamo piu’ questa esperienza, e questo mi manca un pochino.

Ricette d’amore

Ingredienti – Gnocchi burro e salvia di Mario Barbara

gnocchi di patate 
burro (abbastanza)
un mazzetto di salvia
noce moscata
parmigiano

Pancetta/bacon (facoltativo)

Procedimento

Iniziate con la preparazione degli gnocchi, qualora decideste di prepararli voi (nulla vi vieta di usare anche quelli confezionati, per velocizzare il tempo)

Portate a cottura gli gnocchi, in una pentola con abbondante acqua bollente e salata.

Nel frattempo scaldate, in un pentolino, il burro unendo poi le fogli di salvia affettate per la larghezza.
Abbassate la fiamma, cosi’ da sciogliere il burro e dare il tempo alla salvia di rilasciare le sue proprieta’ (ed oli essenziali) insaporendo il burro.

Quando iniziano a venire a galla, aspettate ancora qualche minuto, prima di scolarli con un cucchiaio forato e trasferiteli in una ciotola, capienta abbastanza da contenerli.

Stratificate il contenuto della ciotola, alternando gli gnocchi con il burro fuso, un poco di noce moscata ed il parmigiano, cosi’ da evitare di mescolare troppo, tanto da spappolare gli gnocchi.

Servite subito

Gnocchi burro salvia

Se poi vi avanza anche del bacon/speck, potete sempre cuocerlo ed usarlo!

Gnocchi-burro-salvia

 


Marta √® una chef brava, piena di talento seguita dalla sua brigata di cucina, tutti lavorano bene insieme, ma nell’estremo silenzio ed ordine.
Peccato che, nonostante la bravura della cuoca professionista tra i fornelli del ristorante, questa non sia in grado di inserire un semplice ingrediente alle sue portate: un tocco d’amore.
Mario, lentamente e con tanta pazienza (come se si dovesse cuocere il brasato, insomma) riuscira’ nella sua impresa: apportare quest’ultimo componente mancante alla talentuosa Martha.

Ricette d’amore – locandina

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *