Gaufres o waffeln ?

Questo e’ il problema!

Cosa fare quando si e’ a casa, in vacanza con Tobias (quindi durante le vacanze autunnali) e ci si annoia?

Certo, preparare dei Waffles (o Gaufres, come le chiamano i francesi o i belgi).

Abbiamo finalmente adoperato la macchinetta acquistata con i punti della spesa e, fino ad oggi, rimasta spenta.
Peccato, e’ multifunzionale e non avevamo ancora usufruito di nessuna opzione tra le 4 possibilita’: piastra, toast, waffle e donout.

Si tratta di una MIA4 (4 funzioni, appunto).
Dopo aver letto le istruzioni, ci siamo accorti che nella strasgrande maggioranza degli acquirenti (il 95%) ha reclamato per il non corretto funzionamento.
Speriamo di essere nella minoranza!

Per inaugurare la macchina, abbiamo deciso di andare sul sicuro, utilizzando il preparato che ci aveva regalato MarieChristine quando eravamo andati a trovarla a Parigi.

Francine – ma pate a Gaufres
Francine – ma pate a Gaufres

Abbiamo seguito le istruzioni indicate sulla confezione, aggiungendo 2 cucchiai di olio e mezzo litro di latte e… etvoila’
Una girata energica ed il magico impasto, come d’incanto, si e’ realizzato.

Abbiamo lavato, prima, e scaldato a lungo la macchinetta.
Una veloce oliata per facilitare la rimozione dell’impasto cotto e..

Buon appetito!

Qui giusto qualche immagine…

Il prossimo step sara’ quello di trovare la ricetta perfetta fatta da noi.
Di conseguenza dovremo provare tante volte.

Un po’ qua … und ein bisschen dort

187550cookie-checkGaufres o waffeln ?
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *