Polpette al sugo – PaP

Le polpette sono un piatto veramente gustoso e versatile.

Si possono mangiare fritte, cotte al forno, affogate dal sugo di pomodoro e vengono consumate come piatto principale, come accompagnamento o come secondo.

Ecco, io non le ho mai fatte spesso e, a ben pensare, non ho mai neppure cucinato un polpettone (che a breve faro’).

Non sono affatto complicate nella loro preparazione e se si vuole cuocerle in pentola a pressione, i tempi si accorciano notevolmente.

Nella mia inesperienza, infatti, le poche volte in cui mi sono cimentata con questa portata si contano veramente sulla punta delle dita… ma le ho preparate in tanti modi diversi.
Qui le troviamo di spinaci e tofu, queste sono state cotte nel microonde, abbiamo anche la versione light, le ho cotte anche in friggitrice ad aria, per approdare alla versione Svedese fatta-in-casa.

In tutte queste variazioni, la variante in pentola a pressione proprio mi mancava, ed e’ cosi’ che sopperisco alla mia mancanza

Ingredienti – per le Polpette in pentola a pressione

500 gr di macinato di misto (maiale e manzo)
500 ml di passata di pomodoro
1 bicchiere di acqua (circa 250ml)
una cipolla
1 cucchiaio di olio
prezzemolo tritato q.b.
35 gr di parmigiano/pecorino
1 spicchio d’aglio
1 uovo
30 gr di pane grattugiato
sale
pepe

Procedimento

Iniziate con la preparazione delle polpette.


In una ciotola mettete il macinato, il parmigiano, il prezzemolo, l’aglio tritato finemente, l’uovo, il sale, il pepe e il pane grattugiato e mescolate (meglio con le mani) fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Se il composto dovesse essere troppo morbido, aggiungete altro pane grattugiato.

A questo punto, sempre aiutandovi con le mani umide, formate delle polpette e mettetele da parte. 

Tritate la cipolla finemente e fatela appassire leggermente, con un cucchiaio di olio, nella pentola a pressione aperta per qualche minuto.


Aggiungete le polpette e, sempre a pentola aperta, fatele rosolare da tutte le parti. Magari non inserendole tutte insieme ma poche per volta.

Aggiungete la passata di pomodoro e l’acqua, salate e pepate e chiudete la pentola.


Portate a pressione la pentola a pressione e cuocete le polpette per 10 minuti dal sibilo.

Pasta con Polpette al sugo – PaP

Noi le abbiamo accompagnate con della pasta, cosi’ da fare piatto unico.
E voi?

Note Personali

  • E’ possibile prepararle anche con solo carne di manzo, di pollo, etc..
  • Se utilizzate solamente del parmigiano avrete un sapore piu’ delicato, diversamente dal mix grana-pecorino da me utilizzato
Polpette al sugo – PaP

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *