# 55 – Emirati Arabi Uniti. Ro-be-yann nashif – Gamberi fritti con spezie

Gli Emirati Arabi Uniti (in arabo: دولة الإمارات العربية المتحدة, Dawlat al-Imārāt al-ʿArabiyya al-Muttaḥida, «Stato degli Emirati Arabi Uniti») sono uno Stato nel sud-est della Penisola araba, nell’Asia sud-occidentale.
Esso è composto da sette emirati.

Prima del 1971, erano noti come gli Stati della tregua (Trucial States), con riferimento a una tregua imposta nel XIX secolo dai britannici ad alcuni sceicchi arabi che non contrastavano, e anzi foraggiavano, attività piratesche miranti a colpire il naviglio transitante nel tratto di mare di loro competenza.

La lingua ufficiale parlata nel Paese è l’arabo.
La capitale e’ Abu Dhabi.

Continuando a mangiare carne, ho voluto cercare una ricettina a base di pesce.
Ho trovato un sito pieno di indicazioni, ricette e suggerimenti, ed ho deciso di preparare la seguente ricetta per il mioRo-be-yann nashif” – Gamberi fritti con spezie

Ingredienti – Ro-be-yann nashif – Gamberi fritti con spezie

450 grammi di gamberi freschi o secchi
2 grandi cipolle affettate
1/2 tazza di olio
1 cucchiaio di bezar (*)
1 cucchiaino di curcuma
1 pizzico di semi di finocchio macinati
2 spicchi d'aglio schiacciati
1 cucchiaio di loomi (*)
1/2 cucchiaino di cummino
6 foglie di curry
1 1/2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di zenzero grattugiato
sale qb

Procedimento

Se si utilizzano gamberetti essiccati, lasciate in acqua fredda 30 minuti prima dell’uso, quindi scolate, rimuovete l’intestino e il guscio.
I gamberi freschi dovrebbero essere puliti.

Friggete la cipolla in olio fino a doratura,

quindi aggiungete gli ingredienti rimanenti tranne i gamberi.

Friggete delicatamente per 2-3 minuti.

Aggiungete i gamberi e un po’ d’acqua se necessario.

Abbassate il fuoco e cuocete per 12-15 minuti, mescolando spesso per evitare che si attacchi.

Il coriandolo fresco tritato può essere cosparso sopra come contorno.

Servite immediatamente

Emirati Arabi Uniti. Ro-be-yann nashif – Gamberi fritti con spezie

Note Personali

    • Il Bezar, or Bzar, e’ un mix di spezie degli Emirati Arabi, che fa parte della famiglia del Garam Masala (che ho usato)
    • Il Loomi – anche detto “Dried Lime” (Lime essiccato) o “Black Lime” (Lime Nero) – è in pratica un lime disidratato che con una particolare lavorazione diventa di colore nero.
      Il sapore del Loomi è molto forte: ricorda quello aromatico del lime, ma con una maggiore acidità.
      Non avendolo ho inserito della citronella (Zitronengras)

    Se viene servito come piatto per il pranzo è normalmente accompagnato da riso bollito.

    Se viene servito come pasto serale, è più comune servire pane paratha o chapati, caldo.
    Se non si ha la possibilita’ di trovare il pane chapati, allore usare il pane pitta (riscaldato nel forno o nel microonde).

    L’accompagnamento piu’ adeguato e normale per questo piatto e’ con fette di lime e insalata mista.


    La cucina degli Emirati Arabi Uniti è ricca di spezie (cardamomo, coriandolo, cumino, curcuma), e non può fare a meno del cous cous preparato con carne, pesce, verdure e del  pane arabo.

    Qui di seguito alcuni tra i piatti piu’ conosciuti di questa Nazione

  • Thareed (o Fareed) = Si tratta di uno dei piatti più consumati in casa e uno dei più principali durante il mese del Ramadam.
    È un piatto unico a base di carne stufata (pollo o altre carni), verdure e rgaag (il tipico pane sottile come una crepes cotto su una piastra rotonda) con un brodo di carne.

  • Murgo Brut – Scamacca del Murgo. Il Rubyan Mujafaf è un piatto di entrata, ma soprattutto una preparazione da consumare in qualsiasi occasione, dall’antipasto allo spuntino.

  • Moadam rubyan = Un  piatto tipico delle zone costiere, a base di riso e gamberi. Ha coriandolo fresco e secco, loumi, curcuma, cannella, cumino.

  • Marguga = Stufato di carne profumato di spezie e loumi, arricchito da Marguga, pane che ricorda le nostre piadine, mescolato alla carne al sugo.

  • Lgeimat = Dolcetti dalla forma piatta, a base di farina, lievito, uova, cardamomo e zafferano, fritto e poi arricchiti di miele, sciroppo o melassa. Sono i dolci favorito durante il Ramadam o altre festività.

  • Shawarma = E’ il cibo più mangiato in questo Paese: può essere preparato con agnello o pollo. Per renderlo più saporito si aggiunge una salsa di aglio, sottaceti e pomodori il tutto avvolto nel pane arabo.
    caffè arabo e tè alla menta (shai na’a na’a).

     

    استمتع بوجبتك
    astamtae biwujbatik

    Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *