Girelle di mozzarella – Montersino

Non sempre Tobias ha la possibilita’ di mangiare a scuola, in mensa.
Questo perche’ ha deciso di frequentare ulteriori sessioni facoltative alla 7ma (astronomia) e, a volte, alla 8va ora scolastica (robotica).

Al termine di queste ore deve poi restare sempre a scuola, andando al pomeriggio.
Non ha quindi molto tempo per mangiare in mensa e non mi piace che resti senza mangiare fino alla sera.

Cosi’ gli preparo sempre qualche cosa da portare e “spiluccare” in 10-20 minuti.

Girelle di mozzarella – Montersino

Per variare ho trovato queste Girelle di mozzarella di Luca Montersino, simili a quelle che avevo preparato precedentemente.

Dato che Vera e’ ancora addormentata da tempo, le ho preparate usando il normale lievito di birra.

Ecco la ricetta utilizzata

Ingredienti

500 g. di farina 0 (Rieper rossa)
 200 g. di latte
 200 g. di mozzarella
 50 g. di burro
 8 g. di sale
 7-8gr lievito di birra fresco
 10 g. di zucchero
 100 g. di concentrato di pomodoro
 origano q.b.
 olio evo q.b.

Procedimento

Iniziate con il tagliare finemente la mozzarella e mettetela a scolare, lo so che non e’ stato il massimo, ma per velocizzare ho usato la mozzarella gia’ tagliata, decisamente troppo asciutta..

Nella planetaria mettete la farina, il latte, il lievito e lo zucchero ed avviate.
Non appena sarà assorbito tutto il latte aggiungere la mozzarella e continuare ad impastare.

Quando si formerà la maglia glutinica aggiungete il burro a pomata ed infine il sale.

Se la mozzarella dovesse essere troppo asciutta – come nel mio caso – o vedrete l’impasto piuttosto duro, aggiungete un po’ di acqua o latte: l’impasto infatti dovrà risultare morbido ma non appiccicoso.

Pirlate l’impasto e fatelo riposare avvolto in pellicola in frigo per almeno 20 minuti.

Nel frattempo preparare in una ciotola il pomodoro con l’origano, il sale e l’olio.

Passato il tempo stendete l’impasto, aiutandovi con un po’ di farina sul piano, e formare un rettangolo ( potete dividere  l’impasto e creare 2 rettangoli, decisamente piu’ facile da gestire) di circa 3m di spessore, pareggiando bene i bordi.

Spalmare il condimento desiderato (passata, concentrato , etc..) sulla sfoglia e lasciate almeno un cm aduna estremità, cosi’ che sara’ possibile sigillare il rotolo .

Arrotolate il tutto e avvolgetelo in pellicola, conservate per 60′ in congelatore, in modo da bloccare la lievitazione e indurire l’impasto per poterlo tagliare bene successivamente.

Riprendete il rotolo e tagliate delle rontelle di circa 1,5 cm, usando un coltello – meglio se seghettato.

Su una placca rivestita con carta forno posizionate queste girelle e lasciatele lievitare per circa 60′.

Passato il tempo di lievitazione, spennellatele con olio, ed infornatele in forno statico a 180° per 15/20 minuti , oppure a 230gradi  per 7-8 minuti, comunque fino a colorazione

Girelle di mozzarella – Montersino
Girelle di mozzarella – Montersino

Un po’ qua … und ein bisschen dort

185590cookie-checkGirelle di mozzarella – Montersino
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *