Genova: Alcune info

Dopo Milano, abbiamo continuato la nostra vacanza in direzione di Genova.

Genova e’ stata la meta per un giorno: giusto per trascorrere una notte a meta’ strada tra Milano e Ventimiglia,  visitare velocemente la citta’ e, soprattutto, per una sosta al famoso acquario.


Qui di seguito e’ possibile trovare alcune informazioni  su dove noi abbiamo dormito, cenato e come ci siamo mossi per la visita della citta’.
Magari puo’ essere uno spunto per altri visitatori.

Partiamo subito con il dire che il trovare un parcheggio a Zena (come viene chiamata dai genovesi) e’ veramente arduo, costosissimo ed e’ impossibile (meglio.. improbabile) riuscire ad utilizzare la macchina per visitare la citta ed effettuare diversi spostamenti.
L’unico modo fortemente consigliato e’ quello di usare i mezzi locali.

Genova: mappa per ipovedenti alla Stazione Brignole

E’ possibile prenotare hotel, posti letto, BB ma per la maggioranza dei casi vi daranno la possibilita’ di parcheggiare direttamente sulla strada e di pagare la sosta (il costo varia a seconda delle ore in cui l’auto viene lasciata parcheggiata, o per la giornata).

Dal canto mio ho trovato un meraviglioso B&B con tanto di parcheggio coperto incluso!
A conti fatti non c’e’ tutta questa differenza di prezzo (un posto poco costoso ma in cui devi pagare il parcheggio, ed un posto un po’ piu’ costoso ma dove il parcheggio e’ incluso), in tutto cio’ il lato positivo e’ la _certezza_ di sapere che l’auto era al “sicuro”.

Nello specifico il B&B da noi selezionato si chiama “Al Centro di Genova”

Al centro di Genova – B&B

Si tratta di un appartamento di 3 stanze al 4 piano (con ascensore e chiave).
Incluso nel prezzo abbiamo Wi-fi, aria condizionata nella stanza, scelta di libri a disposizione (in varie lingue), asciugamani e lenzuola.
La colazione a base di focaccia genovese, brioches, panini ed altro ancora e’ ottima e abbondante (grazie Alice!! ) e se non si termina quanto predisposto si puo’ anche portare via, come snack durante la giornata di visita della citta’.
Sempre presenti cordialita’, disponibilita’, gentilezza sempre presenti.

Da “Al Centro di Genova” la stazione di Brignole non e’ distante, ma la si raggiunge a piedi in breve tempo.
Da qui, poi,  si puo’ arrivare in Genova-centro comodamente: con i mezzi o con i piedi 🙂

La conferma della prenotazione e’ stata immediata, con una mail contente tantissime info utili anche su come muoversi e girare la citta’ (giusto per entrare immediatamente nell’ottica di dove-come-cosa fare).

Andrea (il proprietario) e’ stato disponibilissimo in tutto: dal nostro arrivo (in mezzo alla strada per segnalarci dove fermarci), fino al fornirci una cartina e segnando su essa i posti meritevoli di visita (ottima la gelateria consigliata “Profumo di Rosa“!).

Una libreria e’ a disposizione anche per scambio di libri (italiano, inglese, tedesco e francese).

Piccola nota per i futuri avventori di questo B&B: fidatevi dei consigli ricevuti da Andrea riguarfo ai localo dove andare a mangiare.
In questo caso vi conviene tentare di prenotare prima il luogo prescelto, altrimenti farete come e’ successo a noi: ristorante pieno  🙁

Cosa si puo’ richiedere di piu’?

Al centro di Genova – B&B – Ingresso stanza Lime
Al centro di Genova – B&B – Stanza Lime
Al centro di Genova – B&B – Servizi stanza Lime
Al centro di Genova – B&B –
Al centro di Genova – B&B –
Al centro di Genova – B&B –
Al centro di Genova – B&B – La nostra colazione!

Il locale suggeritoci da  Andrea (gestore del B&B)  per la cena era aperto ma non lo abbiamo potuto provare: una volta arrivati sul posto, seppure fosse ancora presto, era gia’ prenotato ed abbiamo dovuto cercare altrove.

Siamo andati in giro alla ricerca di qualche alternativa ma il dolore ai piedi per il troppo camminare si iniziava a sentire, cosi’ non ci siamo allontanati troppo dal luogo del pernottamento.

Anche se “decisamente non ligure” bensi’ di specialita’ napoletane, abbiamo deciso di fermarci da Toto’ & Peppino

Pizza margherita ottima (per il ragazzo), impepata di cozze per me e pasta ai frutti di mare per Geppetto.
Come e’ possibile vedere dalle foto sottostanti le porzioni sono abbondanti  e molto buone
Per dessert ho chiesto un “baba” che e’ stato portato al tavolo direttamente in due porzioni, per la felicita’ di Stephan (ed un po’ meno mia  😉 )

Il locale e’ un po’ “rustico” ed i tavoli sono vicini tra loro, ma non da fastidio
Servizio  celere.

Genova: da Toto’ & Peppino
Genova: da Toto’ & Peppino
Genova: da Toto’ & Peppino
Genova: da Toto’ & Peppino

 

Quindi.. Come muoversi a Genova?

Questa e’ la nota dolente.
E’ difficile circolare per Genova in auto, praticamente impossibile trovare un parcheggio e, se cosi’ fosse, si pagherebbe caro.
Il mio consiglio per visitare la citta’ e’ quello di calzare scarpe comode ed andare a piedi.
Oppure, come ha fatto Tobias, usare un roller  🙂

Per alcune visite si puo’ prendere l’ascensore (90cent il biglietto) e porta direttamente alla panoramica.

Genova: porte dell’ascensore e Tobias che rimonta il roller

Se si vuole, si puo’ acquistare anche il biglietto dei trasporti nelle biglietterie, edicole o distributori automatici.
Sconsiglio di acquistarlo direttamente sul mezzo, pare che il suo prezzo aumenti di almeno un euro!

Per circolare ci sono biglietti di diverso tipo.
Noi abbiamo optato per il biglietto famiglia da 9euro: con questo si ha la possibilita’ di circolare in 4 persone, per tutta la giornata, su tutti i mezzi.

Da qualche anno, poi, hanno messo in funzione anche la Metropolitana.

Fa poche fermate ma dal nostro BB arriva direttamente alla Darsena/Acquario.

Al centro di Genova – B&B
Via Canevari 56/8 (CAP 16137) Genova
alcentrodigenova@gmail.com –
+39 393 9063367

Toto’ & Peppino
Via Archimede 143r, 16142,
Genova,
Italia

Stazione Genova-Brignole
Piazza Giuseppe Verdi, 2
16121 Genova GE
Italy

Girare per Genova

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

One Reply to “Genova: Alcune info”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *