Torta di carote & mandorle

Non e’ la prima volta che tento questa torta, infatti nel tempo subisce diverse varianti, tanto per raggiungere un grado di completo gradimento.

Le volte precedenti, e’ venuta sempre molto “umida” ma, alla fine, ho capito che NON MI conviene acquistare le carote fresche, grattarle al momento, farle scocciolare e tamponarle per asciugarle.

La “massaia veloce” che non ha molto tempo da perdere, si ingegna diversamente (non che io lo sia, ma un aiuto esterno e’ sempre il ben accetto..)

Ed e’ per questo motivo della troppa umidita’ rilasciata durante la cottura della torta, che ho deciso che e’ meglio acquistare le carote gia’ grattate (reperibili nel mio supermercato di “fiducia”) e gia’ imbustate: la differenza si nota immediatamente (purtroppo anche nel sapore, rimangono infatti abbastanza “anonime”).

Torta di carote & mandorle

Ma passiamo ai fatti pwe preparare questa TORTA DI CAROTE E MANDORLE

Ingredienti – Torta di carite e mandorle

1 bustina di lievito
30 gr di maizena
30 gr scarsi di zucchero
3 uova
150 gr burro sciolto
100 gr mandorle tritate
300 gr carote

Procedimento

Accendete il forno a 180.

Versate in una terrina la farina, il lievito setacciato, la maizena, lo zucchero, le uova, il burro e lavorate il tutto molto bene, creando una massa.

Incorporate le mandorle e le carote grattugiate.

Versate l’impasto in una tortiera con il solo fondo imburrato ed infarinato.

Ponete sul ripiano piu’ basso del forno preriscaldato e cuocere per 50-60 minuti a 180.

Quando e’ raffreddata, cospargere di zucchero a velo (che ho portato in ufficio ma non ho messo immediatamente).

Un po’ qua … und ein bischen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *