“Tris dolce” da Chiarapassion

E’ passato quasi un mese da quando ho preparato questo “Trittico” dal Blog di Chiarapassion per festeggiare il compleanno di Tobias, con i suoi “bimbi” e gli altri Leiter.

A mio avviso Chiarapassion (di Enrica Panariello) e’ veramente un Blog affidabile, con le sue ricette ed i suoi consigli decisamente utili.

Qui di seguito riporto le SUE ricette, da me seguite con lievissime modifiche, giusto per ricordarmi per la prossima volta.
Una volta provate… non si lasciano facilmente le certezze!

IngredientiMuffin all’acqua e cioccolato – 6-8 muffins

180 g di farina
30 g di cacao amaro
2 cucchiaini di lievito per dolci
100 g di zucchero o zucchero integrale di canna
pizzico di sale
180 g di acqua a temperatura ambiente (*)
40 g di olio di semi di arachidi girasole o preferito
8 cucchiaini di crema di nocciole e cioccolato q.b. (opzionale)

Procedimento

Pre-riscaldate il forno a 180° funzione statico
In una ciotola mescolate con una spatola la farina con il cacao, lo zucchero, il sale ed il lievito. Unite l’acqua e l’olio e mescolate con la spatola o frusta fino ad avere un impasto ben amalgamato.
Rivestite lo stampo da muffin con 8 pirottini e riempiteli per 3/4 servendovi di un dosa gelato o 2 cucchiai. Oppure mettete nel cestello della friggitrice ad aria 8 stampini in alluminio o in silicone e rivestiteli con pirottini di carta. Mettete al centro di ogni muffin la crema al cioccolato congelata.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti
COTTURA: in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. In friggitrice ad aria 175° per 16-18 minuti. Prima di sfornare fate sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto. Togliete i muffin dallo stampo e fate raffreddare su di una gratella. Servite i vostri muffin all’acqua e cioccolato tiepidi o freddi, sono golosssimi!

Note Personali

  • NON ho inserito acqua nell’impasto, sostituendola con della bevanda di avena-cioccolato che giaceva in frigorifero.
  • A questo proposito ho diminuito la quantita’ di zucchero a 80gr.
  • Ho inserito un quadretto di cioccolato all’interno del muffin stesso. Se preferite della nutella, ma anche il cioccolato stesso, vi conviene creare della “palline” con la crema di nocciola e passarle in congelatore, cosi’ da farle rassodare. Il loro inserimento diventera’ piu’ semplice
  • Chiusi ermeticamente, si conservano soffici per qualche giorno.
  • E’ possibile congelare i muffin, fino a 3 mesi, cosi’ da averli sempre pronti per una colazione o.. per portarli a scuola come merenda
Muffin all’acqua

Ingredienti Muffins (ricetta base) – 12/14 muffins (dipende dalla dimensione)

300 g farina tipo 1 (*)
 1 bustina di lievito per dolci
 110 g zucchero integrale
 2 cucchiai di miele
 1 uovo
 310 g latticello/buttermilch
 80 ml olio di semi di arachidi o preferito
 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per farcire
 gocce di cioccolato
 frutti di bosco surgelati (senza scongelarli) o freschi
 cioccolato al latte o pepite di cioccolato
 zucchero di canna
 zucchero a velo
 crusca d'avena (opzionale)

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180° funzione statico

In una ciotola mescolate gli ingredienti secchi: farina, lievito e zucchero.
Nella caraffa con il latticcello unite il miele, l’uovo, l’olio e la vaniglia, mescolate bene.
Versate questo composto liquido sugli ingredienti secchi e mescolate brevemente, giusto per mischiare il tutto.

Rivestite lo stampo da muffin con i pirottini e riempite per 3/4 (*)
Infornate in forno preriscaldato per circa 25-30 minuti, vale sempre la prova stecchino, deve uscire asciutto. Servite tiepidi o freddi.

Note Personali

  • Ho utilizzato della normale farina
  • Se usate gocce di cioccolato, frutti di bosco ecc… procedete così: mettete un po’ d’impasto nei pirottini, farcite a piacere, ricoprite con altro impasto e decorate con l’ingrediente che avete scelto (frutti di bosco, cioccolato, ecc…). Spolverate un po’ di crusca d’avena e zucchero di canna su quelli con frutti di bosco.
  • Ho diviso circa a meta’ il composto, aggiungendo ad una di queste delle gocce di cioccolato.
  • Nella seconda meta’ ho inserito del cioccolato bianco e delle palline di nutella congelata
Muffin ricetta base

IngredientiBanana Bread – 1 forma

200 g di zucchero di canna
 100 g di burro ammorbidito
 1 cucchiaino di cannella
 2 uova
 300 g di banane molto mature
 180 g di farina
 1 cucchiaino di lievito per dolci
 60 g di gocce di cioccolato
 80 g di noci tostate e tritate grossolanamente (*)

Frosting
 100 g di formaggio spalmabile
 100 g di burro
 250 g di zucchero a velo
 25 g di banana congelata

Procedimento

Mettete il burro, lo zucchero e la cannella in una ciotola e lavorateli con le fruste elettriche fino ad avere una crema chiara e spumosa. Sbattete leggermente le uova e unitele poco alla volta al composto mescolando ad alta velocità.

Schiacciate le banane e unitele all’impasto. Setacciate la farina con il lievito e aggiungetela al composto mescolando a velocità bassa, infine aggiungete le noci ed le gocce di cioccolato. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake e versate l’impasto. Cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti. Prima di sfornare fate sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto.
Fate raffreddare il cake su una gratella.

Frosting
lavorate il burro con lo zucchero fino ad avere una crema chiara e spumosa, aggiungete poco alla volta il formaggio cremoso e mescolate fino a quando non sono ben amalgamati. Incorporata la purea di banana e fate solidificare in frigo. Quando è freddo, spalmatelo sul cake con una spatola. Fate solidificare per 30 minuti in frigo.

Servite a temperatura ambiente.

Note personali

  • Dovendo portare via il BananaBread, ed evitare possibili allergie, ho sostituito le noci con ulteriori gocce di cioccolato fondente, al latte e bianco. Giusto per terminare i pacchetti.
  • Purtroppo le banane non erano totalmente mature…
BananaBread con frosting alla banana

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *