#86c Principato di Andorra. Mel i Mato

Il Principato di Andorra confina con Spagna e Francia.


Ecco dunque il “Mel i Mato“, ossia  “dolce” catalano, giusto per par conditio con la tartare francese..

Il Mató (pronuncia catalana: [məˈto]) è un formaggio fresco della Catalogna a base di latte di mucca o di capra, senza aggiunta di sale.

Di solito viene servito con miele, come un dessert catalano tradizionale ed emblematico noto come mel i mató.

Il Mató è un formaggio di siero di latte simile alle varianti non industriali dei formaggi freschi conosciuti come Brull a Maestrat, Ports de Beseit e Southern Terres de l’Ebre e Brossat in Andorra, Pallars, Menorca, Mallorca e parti dell’Occitania, così come il brocciu in Corsica e altri tipi di ricotta come la ricotta italiana.

Il Mató dei villaggi vicino al monte Montserrat, come Ullastrell e Marganell, è abbastanza famoso.

Mató è menzionato nel Sent Soví, un libro di cucina catalana del XIV secolo, così come nel canto natalizio locale El Noi de la Mare.
Era molto popolare durante il Medioevo, quando era reso semplice o profumato con fiori d’arancio.

Per questa ricetta ho tentato di seguire le indicazioni presa da questo sito

Visto che non ho mai visto il “mato'” in qualche supermercato, ecco dunque che lo preparo a casa…

Ingredienti per la preparazione del Mato’ – per 4 persone

1 litro di latte intero
1 limone - solo succo
5 cucchiai di miele (o più se hai un debole per i dolci)
Una manciata di noci

Procedimento

In una grande casseruola a base pesante, portate a ebollizione il latte e poi toglietelo dal fuoco

Andorra
Andorra

Quindi, aggiungete il succo di limone al latte caldo e mescolate bene fino a quando non si caglia

Andorra
Andorra

Foderate un colino a maglia fine con una garza e premete il composto fino a quando la cagliata rimane

Andorra

Posizionate il colino su una ciotola per far defluire l’acqua in eccesso e mettetelo nel frigorifero per un’ora o due

Andorra
Andorra
Principato di Andorra. Mel i Mato

Quando siete pronti per servire, aggiungete il miele e le noci (l’ho preferito mangiare con anacardi e mandorle…)

Principato di Andorra. Mel i Mato

 

Note Varie

  • Per essere la prima volta che produco del formaggio .. ne sono molto orgogliosa 🙂
    Il risultato e’ molto simile alla ricotta, oggi non era molto cremoso ma assolutamente non terribile. Sicuramente da rifare.
  • Se volete aggiungere un tocco piccante a questo classico dessert, potete aggiungere la scorza di un’arancia alla miscela lattiginosa.
  • Se desiderate qualcosa di più profumato, provate ad aggiungere un paio di baccelli di cardamomo, alcuni chiodi di garofano o anice stellato.
  • Per quanto riguarda i condimenti extra, i fichi freschi e le mandorle in fiocchi completano perfettamente il delicato formaggio. In alternativa, potreste optare per fragole succose e biscotti di amaretti sbriciolati o anche della frutta secca per un pizzico di dolcezza in più.

Que aprofiti

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *