Polenta in pentola a pressione

Non so, forse sara’ stata fortuna quando ho preparato, per la prima volta, la polenta in pentola a pressione.

Ho tentato di seguire le info ed i suggerimenti trovati in rete e, nonostante tutto, ce l’ho fatta: non si e’ attaccato molto al fondo della mia WMF, quella da 4,5litri.

La farina da me usata, e’ la fioretto gialla del Molino Rossetto.

Farina di mais – Fioretto gialla del Molino Rossetto

Ingredienti

farina fioretto ( 1 misurino)
acqua (4 misurini)
sale
olio

Procedimento

Portate a bollore l’acqua (in proporzione 4:1 rispetto alla farina) con il sale ed un goccio di olio.
Buttate la farina tutta in una volta, e mescolate con una frusta cosi’ da non creare grumi.
Abbassate al minimo e mettete il coperchio alla pentola.
Portate a bollore il contenuto della pentola a pressione, ma mantenendo la temperatura del gas al minimo.
Al fischio riducete ancora di piu’ il fuoco se riuscite (o spegnete temporaneamente) cosi’ che si stabilizzi.
Cuocete per 20minuti se vi piace un po’ morbida, dai 22-24 se la preferite un po’ piu’ soda.

Polenta in Pentola a pressione

Lasciate sfiatare un attimo, prima di forzare l’apertura del coperchio.

Come dicevo, sono stata fortunata.
La farina si e’ leggermente attaccata al fondo, ma si e’ staccata facilmente con una paletta in legno.

Polenta in Pentola a pressione

Si potrebbe modificare la proporzione farina/acqua in 3:5… ed anche il tempo di cottura scenderebbe a 15minuti, ma solo se si usa la farina fioretto!
Certamente da provare!

Polenta in Pentola a pressione

 


Dunque… alla fine ho provato, e queste sono le mie note:

Premessa: con farina fioretto, piastra ad induzione.

Misurate la quantita’ di farina che utilizzerete e calcolate la proporzione di acqua 3,5:1.
Mettete la pentola a scaldare con l’acqua ed il sale, aggiungendo un goccio di olio.
Quando bolle inserite la farina tutta in una volta, dando una veloce mescolata. Chiudete subito.
Appena fischia abbassate al MINIMO (nel mio caso il piano cottura va da 1 a 9), io metto a 1.
Per una polenta leggermente soffice calcolate 22 minuti.
Per una po’ piu’ dura 25-26.
Se quanto abbassate non fischia piu’, non importa (nel mio caso, con una WMF manco si vede la tacca dell’anello).
Al termine del tempo, fate sfiatare da sola (tanto ci impiega poco).

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *