Prove di cristallizzazione

Tobias mi ha chiesto una strana torta, da cucinare, per festeggiare il suo compleanno con i suoi amici.

Premetto che e’ abbastanza curiosa, con delle parti in “cristallo” di zucchero.
Visto il poco tempo a disposizione, non penso di riuscire nell’intento di cristallizzazione.
Da quanto ho letto, pare che questo processo di trasformazione non sia immediato ma ci si impieghi diverse settimane per realizzarsi (sicuramente lo vorrei comunque provare, appena ho un attimo..).

Quindi ho trovato un’ulteriore ricetta piu’ “rapida” nella formazione di questi cristalli di zucchero, ma non so bene come si comporti quando si usi anche del colorante.

Ad ogni modo, almeno la versione “base” e’ stata provata con il seguente risultato.

Zucchero

Ingredienti

100gr di zucchero
8 gr di acqua

Procedimento

Mescolate bene lo zucchero con l’acqua  (ed eventualmente qualche goccia del colorante liquido, ma non sforate con le quantita’..).
Setacciate il composto con il mestolo con i buchi, quello per scolare gli gnocchi, aiutandovi con un cucchiaio (potete ottenere lo stesso risultato con uno schiacciapatate o con una grattugia…. ) e fate cadere lo zucchero cosi’ ottennuto su un vassoio ricoperto con carta forno.

Cosi’ facendo lo zucchero si e’ “compattato”.

Lasciate asciugare per qualche ora per ottenere questo.. non male, non ottimo, ma accettabile

Ora non mi resta che provare ad crearlo nuovamente, unendo un po’ di colorante e tentando di creando un effetto “rugoso”.

Poi dovro’ anche provare ad unire i diversi pezzetti..

Un po’ qua … und ein bisschen dort

181270cookie-checkProve di cristallizzazione
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *