Colomba con crema pasticcera

Oramai anche la stagione delle colombe e’ terminata.

Ed ancora una volta, nonostante abbia acquistato della farina diversa, ho ottenuto l’immancabile FLOP.

Diciamo che l’impasto era partino bene, poi mi sono distratta un attimino ed e’ impazzino.
Si, e’ stato proprio un attimo, tanto da perdere l’incordatura e non riuscire piu’ a recuperarla.

Nonostante tutto, ho continuato ugualmente..
L’incordatura non c’era, e la pirlatura e’ stata poi un dramma riuscire a farla.
Senza contare, poi, che solo per la lievitazione ci ha messo piu’ di 20 ora… diciamocela pure, la farina ha retto quanto piu’ ha potuto.

La ricetta tentata questa volta era la colomba di “Rolando Morandin, con crema pasticcera”.

Non per tentare una giustificazione ma poi, a mente fredda e rileggendola, mi sono accorta che si richiedeva una farina tecnica.
Non so come considerare la Rieper Gialla, che ha retto piu’ del dovuto, secondo me…

E qui.. il PATATRAC!

Non appena sono state capovolte, le colombe si sono spaccate spatasciandosi.

Cosa fare questa volta?

Dato che, a quanto pare, non ho piu’ amici qui (molti dei quali avevano ricevuto per Natale il fermaporta), ho dovuto spaziare ulteriormente.

Una colomba e’ stata data a Yannick, mentre altre 2 hanno preso il volo verso Francoforte.
Scusami ancora, Francesca !!!

Un po’ qua … und ein bisschen dort

163090cookie-checkColomba con crema pasticcera
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *