Vino Odoardi

La famiglia “Odoardi” di antica origine tedesca si stabilisce in Calabria nel 1480 nel territorio dell’attuale Nocera Terinese in provincia di Catanzaro.

E’ una famiglia di antichissima tradizione agricola, l’ultima generazione degli Odoardi – rappresentata da Gregorio Lillo Odoardi e la moglie Barbara Spalletta  – continua la tradizione familiare con impegno e successo ottenendo qualificati riconoscimenti e conquistando mercati di assoluto significato in Italia e all’estero.

Domina la produzione il Terra Damia sia bianco che rosato, vino unico dalle piacevoli note fruttate di prugna matura, frutti di bosco e note speziate di caffè e vaniglia.

Terra Damia – Odoardi

La tenuta Odoardi si trova a Nocera Terinese e vanta quasi cinquanta ettari di vigneto, molti dei quali in coltivazione intensiva con diecimila ceppi ad ettaro.
Lo spirito aziendale è legato alla tradizione ma con uno sguardo sempre proiettato al futuro.

Il Savuto (Classico) DOC Rosso prende il nome dal fiume che costeggia i suoi vitigni.
Il fiume Savuto nasce nella Sila piccola, attraversa le montagne e scende attraverso la valle per sfociare nel Tirreno. Terra forte e fertile, la Valle del Savuto subisce gli influssi benefici del mare e della montagna, e i suoi vitigni rispecchiano le sue particolari condizioni climatiche miti.

Savuto – Odoardi

I vini Odoardi hanno infatti una impostazione moderna e denotano un sapiente uso del legno, spesso americano.

Peccato, la mia scorta e’ quasi agli sgoccioli…

Un po’ qua … und ein bisschen dort

6110cookie-checkVino Odoardi
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *