Panini al latte di Tina Scalisi

Questa volta ho provato a preparare questi panini al latte con Vera

La ricetta l’ho trovata su FB, e devo quindi ringraziare “Tina Scalisi” per averla divulgata e messa a disposizione di tutti.

L’autrice definisce questi panini al latte come “morbidoni”, come darle torto?

Ma vediamo in dettaglio la loro preparazione…

Ingredienti

250 di latte o metà acqua e metà latte
5oo di farina 0 oppure 250 di farina manitoba e 250 di farina 0 
100 di lievito madre solida o 70 di li.co.li. 
1 un cucchiaino di miele 
1 cucchiaino e mezzo di sale 
50 di olio evo

Procedimento

Sciogliete il lievito (licoli nel mio caso specifico) nel liquido, facendogli fare una bella schiuma (ho optato per utilizzare solo latte).

Aggiungete a poco a poco la farina e anche l’olio, poi mettete il sale e impastate fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Panini al latte

Mettete in una ciotola e fate lievitare fino al raddoppio.

Una volta raggiunta la lievitazione, ricavate delle palline di 70/80 gr. ciascuna.

Posizionate i panini sulla teglia foderata di carta forno e rimettete a lievitare di nuovo coperti con pellicola.

Panini al latte

Quando saranno ben lievitati infornate in forno caldo a 180°.

Prima di infornare spennellate con latte e,  a piacere, cospargete con semini di sesamo o papavero.
Cuocete per circa 20 minuti, comunque fino a doratura.

Panini al latte

Almeno a casa mia, non hanno fatto a tempo a raffreddare che sono stati subito “testati” dal ragazzo.

Panini al latte

Buoni, facili e “morbidosi”.

Panini al latte

 

Un po’ qua … und ein bisschen dort

155780cookie-checkPanini al latte di Tina Scalisi
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *