Come giochiamo? “Phase 10”

Se avete delle uggiose giornate, e non sapete come trascorrerle in casa, ecco un altro suggerimento un gioco semplice, veloce ed in famiglia.

Questa volta vorrei introdurvi a “Phase 10” ( “Fase 10” )

Le istruzioni fornite nel gioco in nostro possesso, in formato tascabile, non sono cosi’ esaustive ma, cercando in rete, si trova di tutto.

In breve:

Il gioco prende il nome dalle dieci fasi che un giocatore deve realizzare per vincere.
Lo scopo è quello di essere il primo a completare tutte le dieci fasi.

Phase 10 – Foto da Internet

Per una spiegazione piu’ completa, ho inserito qui quanto trovato da Wiki

Conosci la terminologia rilevante del gioco “Phase 10”.
Ecco qui sotto elencati i termini…

  • Un set (serie) sono 2 o più carte dello stesso numero
  • Un run (corsa) sono 4 o più carte in scala (ad esempio 1, 2, 3 e 4)
  • Una wild card (carta selvaggia) può essere usata per completare una fase quando un giocatore ne ha una mancante
  • Una skip card (cambio carta) permette al giocatore che la usa di perdere il turno e passare al giocatore successivo
  • Hitting (colpendo) permette ai giocatori di scartare le carte non necessarie, ma solo nel caso in cui lo facciano dopo che sia stata fatta una fase; ad esempio aggiungere carte rosse ad una mano iniziale di 7 carte rosse (facendo una fase con 8). Tuttavia, i giocatori possono partecipare a un hitting solamente se hanno già fatto una fase nella mano attuale e solo se è il loro turno.
  • Going out (uscire) descrive l’azione per la quale un giocare si disfa di tutte le carte in una mano, sia con un hitting che usando tutte le carte per fare una fase. Quando un giocatore esce la mano finisce e tutti i giocatori gettano le carte, si mischia nuovamente distribuendo le carte per iniziare una nuova mano.
  • Scoring (punteggio) è una delle parti più importanti di Fase 10, poiché il giocatore con il punteggio più basso, alla fine delle 10 mano, vince.
    Il punteggio si calcola alla fine di ogni mano in modo che:

    • Il vincitore della mano (il primo a uscire o ad usare tutte le carte) fa 0
    • Gli altri giocatori guadagnano punti pari alle loro carte
    • Le carte da 1 a 9  valgono 5 punti
    • Le carte da 10 a 12 valgono 10 punti
    • Le carte Skip valgono 15 punti
    • Le carte Wild valgono 25 punti

      Phase 10 – Foto da Internet

Riconoscere le 10 fasi del gioco.
Ci sono almeno 10 mano in Fase 10, e quindi, 10 fasi di gioco.

  • La fase 1 sono 2 set di 3
  • La fase 2 è 1 set di 3 e 1 run di 4
  • La fase 3 è 1 set di 4 e 1 run di 4
  • La fase 4 è 1 run di 7
  • La fase 5 è 1 run di 8
  • La fase 6 è 1 run di 9
  • La fase 7 sono 2 set di 4
  • La fase 8 sono 7 carte dello stesso colore
  • La fase 9 è 1 set di 5 e 1 set di 2
  • La fase 10 è 1 set di 5 e 1 di 3

Adesso mischia e distribuisci le carte di Fase 10.
Questo mazzo include carte più 108 ulteriori carte – 24 rosse, 24 arancioni, 24 gialle, 24 verdi (tutte numerate), 4 carte skip e 8 carte wild.
Ogni giocatore riceve 10 carte, che devono essere tenute in modo da non farle vedere agli altri.

Metti il resto del mazzo al centro, tra i giocatori.
Questo si userà per pescare le carte. Gira la prima carta del mazzo e mettila scoperta a lato. Lì verranno collocate le carte scartate.
Il gioco comincia con il giocatore a sinistra di chi ha fatto le carte. Il giocatore pesca una carta dal mazzo o da quelle scartate, dopo ne scarta una dalle sue. Durante la prima mano, ogni giocatore cerca di completare la fase 1 (vedi sopra) così che possono uscire e finire la mano.
Quando un giocatore esce e la mano finisce, tutti i giocatori gettano le carte.
Chi fa la fase 1 nella prima mano, continua nella mano successiva cercando di fare la fase 2, ma chi non ha ancora fatto la fase 1, deve farla prima di poter procedere oltre.
Quindi è sempre possibile vincere; dipende da chi esce e dalle carte che hai alla fine di una mano.

Si continua quindi in questo modo, fino a che qualcuno fa la fase 10 ed esce.
Questo sarà il vincitore, anche se normalmente per alcuni il vincitore è chi ha meno punti alla fine.

Si, lo so.

Un po’ complicato ma noi giochiamo in modo semplificato:
– la “carta skip” (il “salto” di UNO) la usiamo, appunto, in questo modo.
Ma anche come Jolly che non si puo’ sostituire
– non contiamo nessun punteggio, ma vince chi arriva prima alla “Fase 10”
– ogni tanto distribuiamo 7 carte, invece di 10, come suggerito dalle istruzioni in tedesco.

Un po’ qua … und ein bischen dort

150680cookie-checkCome giochiamo? “Phase 10”
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *