Zuppa di Orzo Nudo (Mondo) – Pentola a Pressione

Qui a Patatolandia c’e’ stato un breve periodo in cui non si trovava piu’ l’orzo al supermercato.

Ma avevo voglia di prepararmi un orzotto caldo.
E la mia scorta era _logicamente_ terminata (sorpresa)!

Ho cosi’ deciso di acquistarlo on-line ed il mio occhio e’ caduto su questa confezione di “Nacktgerste“, ossia “orzo nudo“, anche perche’ l’ “orzo perlato” non era disponibile neppure li.

“Nacktgerste”, “orzo nudo”,

Da quanto trovato in rete, potrei pensare che il tipo di orzo da me acquistato sia “l’orzo Mondo”.

Rispetto al mio precedente Orzotto, ho inserito diverse varianti, ma il risultato e’ stato comunque ottimo e gradito.

Senza contare che questa tipologia di orzo ha un alto contenuto di silice, benefico per pelle, capelli, dischi intervertebrali e articolazioni!

Naturalmente l’ho cucinata in Pentola a pressione, per velocizzarne la cottura. Ma e’ possibile anche in pentola normale, portando la cottura a 45 minuti circa.

Zuppa di orzo nudo

Ingredienti – Zuppa di Orzo Nudo (Mondo) – 3-4 porzioni

160gr orzo nudo (non perlato!!)
1 litro scarso di brodo (con dado vegetale)
2 foglie di alloro
6 bacche di ginepro
1 patata
70 g cavolo (verza, cavolo cappuccio, etc..)
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe
1 pizzico di noce moscata, grattugiata
2 cucchiai di prezzemolo, liscio, tritato
125 g di pancetta
mix di verdure a scelta (carote, sedano, pastinaca, porri, scalogno, cipollotti, etc..)

Procedimento

Iniziate con il preparate tutti gli ingredienti: lavate ed affettate in piccoli pezzetti la verdura, scaldate il brodo, etc…
Tutto a portata di mano.

Scaldate l’olio nella pentola (a pressione) e quando iniziera’ a sfrigolare inserite le verdure (cavolo, carote, patate, scalogno, etc..).
Mescolate e fate cuocere per qualche minuto.

Aggiungete la pancetta, le foglie di alloro, le bacche di ginepro e fate insaporire il tutto.

Inserite il brodo.
Chiudete la pentola con il suo coperchio, portate a bollore e, al fischio, abbassate il calore proseguendo la cottura per 15-18 minuti.

Fate sfiatare, eliminate le foglie di alloro, testate se va bene di sale, pepate, inserite un pizzico di noce moscata ed il prezzemolo.

Mescolate bene e servite calda.

Zuppa di orzo nudo

Note Personali

  • I 160gr di orzo sono prima di essere stati posti in ammolo.
  • I cubetti di pancetta possono essere scaldati separatamente in padella, eliminando il grasso con carta da cucina. Una volta cotti, possono essere inseriti in una ciotola a parte sul tavolo, cosi’ che ognuno si puo’ servire secondo le proprie preferenze
  • In questo modo e’ possibile cuocere anche della salsiccia a pezzetti, facendo risultare la zuppa vegana.
  • Prima di servire, per una zuppa piu’ gustosa , si possono mescolare anche 2 cucchiai di panna/crème fraîche a persona.

L’orzo e’ una pianta erbacea simile al frumento, conusciuta sin dall’antichita’.
Rispetto ai diversi altri cereali, si nota per il suo alto contenuto di fibre, soprattutto solubili, inoltre ha un basso contenuto glicemico.

Rispetto all’orzo perlato, questo orzo mondo (o decorticato) continuene piu’ fibre, sali minerali, vitamine e meno calorie. L’unico “inconveniente” e’ che deve essere ammollato preventivamente.

L’ Orzo Mondo puo’ essere utilizzato in cucina in diverse preparazioni.
A differenza del perlato, necessita di essere ammollato in acqua (la durata del tempo dipende molto da quanto descritto sulla confezione) si va da alcune ore ad anche una notte (meglio ancora se 24 ore).

Una volta scolato viene cotto. Gia’ in fase di cottura si possono aggiungere gli altri ingredienti (ad esempio le verdure), i legumi (fagioli, ceci) e procedere come per una zuppa od un risotto (“orzotto).

Oppure basta lessarlo, scolarlo ed utlizzarlo per un’insalata di orzo.

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *