“The Best Exotic Marigold Hotel”. Builder’s tea .. con biscotti

The Best Exotic Marigold Hotel è un film commedia drammatico britannico del 2011 diretto da John Madden.

La sceneggiatura, scritta da Ol Parker, è basata sul romanzo del 2004 “These Foolish Things” della scrittrice Deborah Moggach e presenta un cast corale composto da Judi Dench, Celia Imrie, Bill Nighy, Ronald Pickup, Maggie Smith, Tom Wilkinson e Penelope Wilton, come un gruppo di pensionati britannici che si trasferiscono in un hotel per pensionati in India, gestito dal giovane e desideroso Sonny, interpretato da Dev Patel.

“The Best Exotic Marigold Hotel”

Questi anziani ed arzilli vecchietti decidono di lasciare l’Inghilterra per trasferirsi, dimenticando i problemi che li assillano, cercando di gustarsi il meritato riposo e pensione.
Ma non tutti “dormono” sugli allori, alcuni vogliono darsi da fare, per guadagnare qualcosa, in modo da poter vivere ulteriormente in questo paese meno costoso rispetto alla loro patria, altri cercano consolazione o rim-piangere se stessi.

Le vicende sono lievemente ironiche, a volte tristi, tanto da far riflettere sulla caducita’ della vita.

“The Best Exotic Marigold Hotel”

Sonny, a Sunaina, ma a turno un po’ a tutti

«Tutto andrà bene, alla fine. E se non dovesse andare bene… vuol dire che non è ancora la fine!»

 

Builder’s tea, letteralmente te dei muratori.

Secondo l’Urban Dictionary, il “Builder’s tea” (“tè del costruttore) e’ un tè forte e dolce, tipicamente bevuto da operai edili che non hanno il tempo (o forse la voglia) di “farsi una birra adeguata”.
In una definizione ironica, il Telegraph dice che idealmente questo tipo di bevanda dovrebbe arrivare in una tazza scheggiata, accompagnata da due biscotti.

Ingredienti – Builder’s tea

1 bustina di tè extra forte
acqua bollente

Procedimento

Preparate il tè utilizzando bustina extra-strong, oppure con una bustina normale ma mantenendola piu’ a lungo immersa nella tazza con l’acqua bollente.

Rimuovete la bustina di tè e aggiungete almeno due cucchiai di zucchero; mescolate bene.

Aggiungete un goccio di latte.


Tratto dal film “The Best Exotic Marigold Hotel” ed esattamente quando Evelyn spiega al fratello di Sunaina cosa significa “dunk” (inzuppare / immergere temporaneamente in un liquido)

Evelyn : Significa immergere il biscotto nel tè e lasciarlo inzuppare lì dentro e cercare di calcolare il momento esatto prima che il biscotto si sciolga, quando lo metti in bocca e ti godi l’unione felice di biscotti e tè combinati. È più rilassante di quanto sembri.

Evelyn: [sul loro nuovo ambiente] Inizialmente sei sopraffatto. Ma gradualmente ti rendi conto che è come un’onda. Resisti, e verrai travolto. Tuffati dentro e nuoterai dall’altra parte.

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *