# 127 – Repubblica Popolare Democratica Algerina. Khobz Eddar (Pane)

Sicuramente anche per la Algeria non poteva di sicuro mancare un pane, necessario per accompagnare la zuppa di pollo ( Chorba Bayda / Shorba Baïda).

Eccomi approdata a questo link, per la preparazione del pane, seguendo le istruzioni passo passo fornite.

Khobz Eddar significa letteralmente “pane di casa” o in altre parole pane fatto in casa.

Ingredienti – 1 Khobz Eddar

250 g di farina di pane bianco forte (505 / farina 0)
250 g di semola di grano duro fino
1 cucchiaino di sale marino fino
7 g di lievito secco istantaneo (azione rapida)
1 cucchiaino di zucchero semolato
1 cucchiaino di semi di cumino, più altro per decorare
1 cucchiaino di semi di cumino nero (nigella), più altro per decorare
200 ml di latte tiepido
1/3 di tazza di acqua tiepida *
1 uovo
1 tuorlo d'uovo per la glassa

Procedimento

Nella ciotola della planetaria munita di gancio per impastare (o in una ciotola capiente) aggiungete la farina di grano, la semola di grano duro, e mescolate manualmente.
Aggiungete il sale e mescolate.

Aggiungete il lievito e lo zucchero, mescolate. Aggiungete i semi, mescolate di nuovo.

Aggiungete 1 uovo e continuate a mescolare utilizzando da questo momento la planetaria ed il suo gancio (eventualmente potete procedere anche a mano).

Versate il latte tiepido e, con la planetaria a bassa velocità (o a mano), mescolate fino a quando la pasta inizia ad amalgamarsi, aggiungete acqua poco a poco se necessario per portare il composto ad una palla di pasta.

Aumentate la velocità e impastate per 5 minuti (oppure a mano per 10), aggiungete altra acqua se l’impasto inizia a rompersi / asciugarsi.

Trasferite in una ciotola leggermente unta d’olio, coprite la ciotola con pellicola e lasciate lievitare in un luogo senza correnti d’aria per 1 ora.

Dopo un’ora sbattete / impastate l’impasto con le mani per qualche minuto.

Piegate e piegate la pasta usando il palmo delle mani e le dita fino a formare una palla uniforme, quindi appiattitela leggermente con un mattarello e arrotolatela in un cerchio, dello stesso diametro della vostra teglia.

Ungete la teglia quindi mettete la pasta all’interno, coprite con la pellicola e lasciate lievitare per 1 ora.

15-20 minuti prima che il tempo di lievitazione sia terminato, preriscaldate il forno a 200°C / 180°C ventilato.

Spennellate la parte superiore della pagnotta con il tuorlo d’uovo, poi con un coltello da pane seghettato ricavate 4 righe profonde circa 2,5 mm.
Cospargete con semi di cumino e alternate con semi di cumino nero (Nigella sativa).

Algeria. Khobz Eddar

Cuocete per 30/35 minuti sul ripiano centrale o fino a quando si sarà formata una crosta marrone scuro.

Algeria. Khobz Eddar

Sfornate, tirare fuori con cura la pagnotta dallo stampo e mettetela da parte su una gratella a raffreddare.

Algeria. Khobz Eddar

Si consiglia di consumarlo lo stesso giorno in cui viene preparato.

Note Varie

  • la quantita’ di acqua può variare a seconda del clima e della qualità di assorbimento farina / semola, quindi è meglio iniziare solo con il latte e se l’impasto non si unisce, aggiungere acqua poco a poco fino a quando l’impasto risulta liscio.
Algeria. Chorba Bayda / Shorba Baïda con Khobz Eddar

أتمنى لك وجبة شهية
‘atamanaa lak wajabat shahia

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *