Californiana morbidosa alle carote e arancia

Per il compleanno congiunto Carmen-Gemelli, hanno organizzato un Brunch.

Per il salato ho pensato subito a delle pizzette e degli involtini di wurstel..

Ma per il dolce?
Gia’ da Opa mi aveva accennato che preferisce le torte che “facciano effetto”.
Ebbene, le mie non lo fanno proprio e sono decisamente casalinghe.
Quelle tutte piene di panna e che ingrassi al solo pensiero… beh, si, fanno la loro figura ma resto sempre dell’idea che una sana e semplice crostata sia meglio.

Ad ogni modo mi ha messo letteralmente in crisi.
Che cosa portare di semplice e “camuffato”?

Avevo pensato al Pan d’arancio, poi ho chiesto lumi sul come rivestirlo… ok, facile, si puo’ fare… ma se non dovesse andare bene?
Cosi’ mi sono messa ad infornare anche questa seconda torta, logicamente mai preparata in vita mia, che mi e’ sembrata molto semplice, anche se con un piccolo “effetto”.

La ricetta della “Californiana morbidosa alle carote e arancia” mi e’ stata fornita gentilmente nel gruppo FB “Free Pastry – Pasticceria senza confini con Matteo Tavarini”.

Ingredienti per la Californiana morbidosa alle carote e arancia

300g di farina debole
200g di zucchero semolato
200g di carote
3 uova intere
120g di olio di semi 
150g di succo di arancia
1 bustina di lievito

Per la crema all'arancia
100g di zucchero
30g di farina
160g di succo di arancia
Qlc cucchiaio di marmellata di arancia

Procedimento

Frullate le carote, aggiungete le uova, l’olio e il succo dell’arancia.
Infine la farina con il lievito.
Versate nello stampo furbo da 28cm imburrato e cuocere a 180°x 35/40m(prova stecchino, che comunque  resta un pochino umido).
Con questa dose oltre a riempire lo stampo rimane composto x 4/5 muffins.

Per la crema miscelate farina e zucchero , aggiungete a filo il succo dell’arancia per evitare grumi.
Cuocete mescolando finché la crema addensa.

Aggiungete qualche cucchiaio (2) di marmellata di arancia.

Versate la cremina tiepida su torta fredda.

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *