Zuppa di cipolle

Una buona, direi ottima!, zuppa di cipolle per queste serate ancora fresche.

Un consiglio, preparatene molta di piu’ e surgelatela direttamente in porzioni..
All’occorrenza vi bastera’ semplicemente scongelarla e riscaldarla.

Ingredienti per 4
Ma che possono aumentare in proporzione.. o quasi 😉

800gr cipolle
 60gr burro
 1 cucchiaio farina
 1 bicchiere vino bianco
 1,2 litri di brodo
 pane casareccio
 emmental
 pepe; sale

Procedimento

Sbucciate le cipolle, tagliatele a fette dello spessore di 5 mm.
Sciogliete il burro in una pentola senza farlo soffriggere.

Versatevi le cipolle, cuocetele a fuoco vivo per 5 minuti, mescolando.
Unite la farina, mescolando ancora per 2 minuti.

Abbassate il fuoco, aggiungete un mestolo di acqua, sale e pepe, cuocete 10  minuti (le cipolle devono diventare molto morbide e dorate e l’acqua evaporata).

Bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare altri 5 minuti.

Portate a bollore il brodo e unitelo alle cipolle, un mestolo per volta, a fiamma alta.

Abbassate il tutto e lasciate cuocere per altri 30 minuti (eventualmente mettete il coperchio).

Al termine potete congelare le porzioni.

Scaldate il forno a 220gradi.

Tostate le fette di pane casareccio.

Sistematele sul fondo di zuppierine individuali, spolverizzate con meta’ del formaggio.
Suddividete la zuppa e spolverizzate nuovamente con il restante emmental.

Gratinate per 15 minuti e servite la zuppa caldissima!

 

Inutile dirvi di non piangere mentre affettate le cipolle.
Per ovviare, premunitevi di occhialini da piscina 🙂

 

Un po’ qua … und ein bisschen dort

14930cookie-checkZuppa di cipolle
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *