Baked feta pasta – Pasta feta e pomodorini al forno

Ed eccoci ad un nuovo trend/tormentone.
Questa volta arriva da TikTok e si e’ gia’ diffuso ovunque, approdando anche… nella mia cucina.

Si tratta del «Baked Feta Pasta» la ricetta che in Finlandia, ma non solo, anche in molte altre zone, ha esaurito le scorte di formaggio feta nei supermercati.
Un po’ come era stato all’inizio del Lockdown causa Covid-19, quando era praticamente impossibile trovare il lievito, la pasta o la carta igienica.

Baked feta pasta

Tutto questo clamore sara’ forse dovuto alla facilita’ di preparazione di questo piatto?
Pochi e semplici ingredienti, ma ben assortiti, che sprigionano un aroma delizioso e che ti invoglia all’assaggio?

Sara’, ma tanto e’ stato detto e riproposto da molti altre persone che, anche io ho voluto provare questa «Baked Feta Pasta» (pasta, feta e pomodorini al forno) .

Le indicazioni per la sua preparazione sono veramente semplici, ma anche qui ognuno ha aggiunto, o rimosso, ingredienti a gusto.

Questa e’ dunque la MIA versione, mantenendo comunque ferma la cottura del formaggio feta e dei pomodorini in forno.

Ingredienti – Baked feta pasta /Pasta feta e pomodorini al forno – 4 persone

500gr pomodorini
1 scalogno, in quarti (facoltativo)
3 spicchi d'aglio, schiacciati (facoltativo)
40ml di olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero / peperoncino (a gusto)
200gr di feta
timo / origano
360gr di pasta

olive nere (facoltativo)
parmigiano Reggiano (facoltativo)
scorza di 1 limone (facoltativo)

basilico fresco (per guarnire)

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180°C.
In una pirofila antiaderente (o in una teglia media), unite i pomodorini (interi), lo scalogno, l’aglio e la maggior parte dell’olio d’oliva.
Condite con il sale ed il pepe nero, o con fiocchi di peperoncino, e mescolate per amalgamare i sapori.

Mettete la feta – intera – al centro del composto di pomodoro e condite con l’olio d’oliva rimanente.
Spargete il timo/origano sui pomodorini.

Baked feta pasta

Cuocete in forno per 40-45 minuti, fino a quando i pomodorino non saranno scoppiati e la feta sarà dorata sopra.
Nel frattempo che il condimento cuoce in forno, preparate la pasta secondo le indicazioni normali.

Non scolatela totalmente, ma lasciate almeno mezzo bicchiere di acqua di cottura, servira’ ad ammorbidire il composto di formaggio.

Baked feta pasta

Nella pirofila con i pomodori e la feta, aggiungete a questo punto la pasta cotta e scolata.
Unite l’acqua della pasta messa da parte, poca alla volta ed a seconda della richiesta del composto, e la scorza di limone (se decidete di usarla), mescolando fino a quando non e’ completamente combinata.

Baked feta pasta

Guarnite con basilico prima di servire.

Note Varie e Personali

  • I pomodorini possono essere anche tagliati a meta’, ma non ha molti senso in quanto la cottura li rompe comunque. Magari una semplice incisione e’ sufficiente.
  • Potete aggiungere fiocchi di peperoncino, se preferite un’opzione un po’ piu’ piccante del solito
  • Ho trovato alcune ricette dove, tra gli ingredienti, venivano inserite anche delle olive nere (denocciolate). Vedete voi e, soprattutto, i vostri gusti personali.
  • Diversi sono anche i procedimenti di cottura in forno: chi mantiene la temperatura costante (per 40-45 minuti) e chi, dopo 30 minuti, alza il termostato per gli ultimi 10 minuti. Vedete voi cosa vi conviene fare , io ho deciso di mantenerla costante
  • Cuocete in forno la feta-pomodorini fino a quando la feta ha una bella sfumatura dorata
  • L’aggiunta dell’acqua di cottura della pasta, che avete precedentemente conservato, aiuta ad allungare la salsa.
  • Aggiungete il parmigiano nella fase che piu’ gradite, anche qui ho visto ricette dove veniva inserito insieme alla feta e quindi cotto al forno, in altre era assente del tutto (ma essendo italiani… lo mettiamo ovunque).
Baked feta pasta

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *