Invito Party e lavoretto

Tobias e’ stato invitato a 2 Parties diversi per Halloween.

Uno qualche giorno prima di Halloween, il secondo la sera stessa del 31 ottobre, giusto per andare a bussare di casa in casa cercando dolciumi, tutti insieme in compagnia di altri ragazzini.

Sono rimasta un po’ sbalordita del primo invito, anche perche’ si chiedeva di portare… un buono acquisto da un negozio sportivo!

In buona fede pensavo che, se uno invita ad una festa qualsiasi persona, lo fa perche’ ha voglia di organizzare qualche cosa, per stare insieme e trascorrere del tempo giocando.
Oppure sarebbe stato meglio richiedere di portare del cibo da condividere insieme.

Non si viene invitati solo per ricevere buoni-acquisto dagli ospiti!

Tant’e’ che ho insisitito con Stephan perĀ  contattare la madre del festaiolo e chiedere se era il suo compleanno.

A quanto pare i tempi corrono in fretta, ed io non riesco a stare al passo.
{ sara’, ma alla stessa domanda del party numero due, ossia che cosa portare, mie e’ stato risposto ” solo il figlio” }.

Comunque sia, visto che Tobias ci teneva ad andare, lo abbiamo portato.

Il coupon-regalo (per il negozio sportivo) e’ stato un leggermente modificato, anche perche’ sarebbe stato uguale a tutti gli altri.
‘na noia!

Questo e’ come lo abbiamo “trasformato”

Questa volta l’idea e’ stata la mia, ma la realizzazione del disegno di Tobias.

Poi io ho copiato ed intagliato, mentre i dettagli del pipistrello sono stati fatti dal figlio.

Chiudendo le ali del pipistrello, all’interno c’era questo Buono-sconto-Regalo.

Per la cronaca, Tobias si era ancora vestito da conte-Zuccone.
TUTTI gli altri erano da dracula e/o affine.
Che tristezza….

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *