Cup-cake al limone

A casa non riesco a vedere tutti i canali televisivi italiani.


Mediaset e’ ormai oscurata da mesi, la RAI la vedo quando non viene criptata (praticamente la maggior parte del tempo e’ praticamente buia), i restanti canali faccio fatica a vederli.

In tutto questo oscuramento, ringrazio Stephan che mi ha settato IPTV in camera.
Cosi’, ogni tanto, mi affaccio al mondo della cucina con AliceTV (uno dei pochi programmi che si riescono ancora a vedere).

L’ultima volta che l’ho visto, Tobias si stava preparando per andare a dormire quando.. “li facciamo?”

Ebbene, come dire di no ad un simile dolcetto?

Quanto avanzato di 12 cupcakes.

Si tratta di semplici ed innocenti cup-cake al limone (vabbe’, alla fine non ho messo la parte sovrastante, il frozen, cosi’ da risultare dei “muffin”) ma sono spariti velocemente.
Per alcuni “cupacake al limone” ho trovato i contenitori – vuoti –  dopo la preparazione/cottura.
Altri sono stati mangiati giusto come dolcetto serale; altri ancora per la colazione del giorno successivo, ed i restanti (veramente pochi) a merenda a scuola.

Decisamente anche la foto e’ ben diversa da quella che si puo’ trovare in Internet, ma a noi sono piaciuti ugualmente: facili, veloci e subito pronti.

La ricetta e’ stata presa da “Csaba della Zorba” e la si puo’ trovare qui

Ecco il copia-incolla

Ingredienti – per  12 dolcetti glassati

115 g di burro a temperatura ambiente 
115 g di zucchero superfine 
2 uova intere 
115 g di farina autolievitante 
2 cucchiai di latte 
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (facoltativo) 
scorza di limone (facoltativo)

Procedimento

Riscaldare il forno a 180 C

Preparate una teglia per mini muffins da 12 pezzi inserendoci i pirottini di carta prescelti

Sbattete il burro e lo zucchero insieme, sino ad ottenere una crema morbida e soffice
{ potete farlo sia usando la frusta a mano che con il frullino elettrico }

Aggiungete le uova, una alla volta

Setacciate la farina sul composto e poi incorporatela manualmente, facendo attenzione
Versate il latte e la vaniglia (o scorza del limone) in base a quello che avete deciso di usare

Usando un cucchiaino (o due) versate un po’ di composto in ciascun pirottino, facendo attenzione affinche’ non fuoriesca dal bordo

Se volete fare delle cupcakes piu alte, abbondate un po’

Infornate e cuocete per 17 minuti circa, o comunque fate la prova dello stecchino: infilatelo nella parte centrale, se il dolce e pronto ne uscira asciutto e pulito

Preparare la glassa ingredienti per 12 dolcetti sono

185 g di zucchero a velo;
1 albume;
1 cucchiaino scarso di succo di limone

Procedimento per la glassa:

Setacciate lo zucchero a velo in una ciotola e aggiungete l’albume
Sbattete con una piccola frusta sino a che lo zucchero diventa una glassa fondente, aggiungendo il succo di limone poco alla volta.
Versate la glassa sulle cupcakes e lasciate solidificare per circa 30 minuti.

La mia unica differenza e’ che non ho usato la farina autolievitante ma quella normale, con 1 cucchiaino di lievito.

E niente glassa (questa volta)

 

Un po’ qua … und ein bisschen dort

6490cookie-checkCup-cake al limone
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *