Marmellata: Stringhetto

Per Natale ho ricevuto diversi barattoli di marmellata della marca Stringhetto, gusti vari tra cui cotognata, zucca / zenzero, arancia / carota
ed una crema spalmabile “fondente / pera” (beh, questa e’ di Stephan..).

Tutte le immagini sono state prese dal sito STRINGHETTO:

 

Una volta a casa, ho iniziato aprendo il gusto “Zucca e zenzero” ma ho dovuto richiuderlo velocemente.
La tentazione di mangiare il contenuto direttamente del vasetto e’ troppo forte, mentre dovrei centellinare il tutto per farlo durare a lungo e per non ingurgitare troppe calorie (in abbondanza).

Fortuna vuole che Tobias e Stephan non impazziscono per questo gusto (sinceramente Tobias per nessun genere di marmellata), quindi dovro’ fare i conti con me stessa e combattere la tentazione sola-soletta.

Da una breve ricerca in rete, ho letto solamente commenti positivi a questa marca tutta italiana e mi ha fatto enorme piacere.

Da qui  si legge


Stringhetto
L’UNIVERSO DELLA DOLCEZZA IN TUTTE LE SUE DECLINAZIONI: 40 gusti di confetture senza pectina, conservanti e saccarosio aggiunto e 12 di creme spalmabili al cioccolato.

La Stringhetto è un centro di eccellenza nella produzione artigianale di confetture e cioccolato. Situata nella Bassa Veronese, a Legnago, vede al centro della sua attività la passione e la dedizione di una famiglia: di un padre, Fabrizio, che più di trent’anni fa decide di aprire un negozio di vendita all’ingrosso e al dettaglio di frutta e verdura e dei suoi figli che hanno saputo seguire i passi del padre portando importanti cambiamenti all’interno dell’azienda: grazie a loro infatti, da dieci anni, la Stringhetto si è trasformata in un centro produttivo artigianale d’eccellenza.

Artigianalità, competenza e creatività sono i tre ingredienti che hanno fatto il successo della Stringhetto. Il sapore così intenso delle nostre confetture è dato soprattutto dall’elevato contenuto di frutta utilizzata (più del 110%): ciò significa che per produrre gr. 1000 di confettura, utilizziamo come minimo gr. 1100 di frutta. Inoltre la cottura a bassa temperatura, in assenza d’aria e il processo di concentrazione, mantengono inalterate tutte le caratteristiche della frutta: sapore, colore, contenuto di vitamine e sali minerali.

Dal sito si vedono abbinamenti particolari, forse per alcuni un po’ azzardati, a gusti standard, per compiacere la maggior parte dei clienti.

Non male.. non male…

Un po’ qua … und ein bisschen dort

6900cookie-checkMarmellata: Stringhetto
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *