Amerikaner

In una delle tante giornate uggiose autunnali, per scaldare l’ambiente domestico ho deciso di (ri-) preparato degli “Amerikaner” ( vedi qui ) con ricetta tedesca.

Questa volta ho seguito alla lettera la quantita’ degli ingredienti, inserendo anche la bustina di budino alla vaniglia, ma non sono sicura sul procedimento… šŸ˜‰

Dal mio impasto ne sono risultati quasi il doppio di quelli “presunti” (ho usato 2 cucchiaini per fare le quenelle)

.
Nella prima infornata li ho cotti direttamente come “montagnette”, sperando che si spantegassero sulla teglia, come succede solimante con i cookies, ma questi non ne hanno voluto sapere, risultando quindi a “bocconcino”.

Amerikaner a “bocconcino”

Per la seconda teglia ho provveduto a “schiacciare” l’impasto a mo’ di cerchio, e sono rimasta un po’ piu’ indietro nella cottura.

La prossima volta tentero’ direttamente a dare una pseudo-forma con la sac a poche

Il risultato e’ questo che potete vedere nell’unica foto fatta: i bocconcini sono finiti in pancia a Geppo, Tobias si s’ mangiato gli altri piu’ piatti.

Io?

Solo un mozzico di assaggio per entrambi i formati, giusto per capire gusto e consistenza.

Quindi non chiedetemi quanti ProPoint potrebbero essere!

Questa e’ la ricetta liberamente adattata (e tradotta) dalla sottoscritta:

Ingredienti

100g di burro morbido
 100 g di zucchero
 1 pacchetto Zucchero alla vaniglia
 sale
 2 uova
 1 Pacchetto budino alla vaniglia
 250g farina
 3 cucchiaini di lievito
 3 cucchiai di latte

Per la decorazione (che non ho preparato)
Glassa al limone, glassa al cioccolato, zuccherini, Smarties, ...Ā  e altro ancora che ti offre la tua fantasia

Procedimento

Mescolate perĀ  5 minuti il burro, lo zucchero, lo zucchero vanigliato e 1 pizzico di
sale fino a far diventare il composto cremoso { magari aiutandosi con un
mixer… }

Inserite un uovo alla volta, facendolo inglobare perfettamente, per circa
1 minuto ognuno, prima di inserire il secondo.

Sempre mescolando unite il budino in polvere, la farina e il lievito ed il latte.

Con l’aiuto di 2 cucchiaini da te, create dei cerchi di impasto.
Ma sarebbe meglio.. versate l’impasto in un sac a poche senza becco.
Fate dei cerchi di impasto sulla teglia coperta da carta-forno (ce ne vogliono almeno 2!) mantenendo una distanza di almenoĀ 4cm tra di loro.

Cuocete in un forno caldo a 190Ā°convezione sulla griglia centrale per circa 15minuti

Una volta raffreddati, sbizzarritevi con la decorazione!

Un po’ qua … und ein bisschen dort

10140cookie-checkAmerikaner
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *