Focaccia.. Sorelle Simili

Nello stesso libro “Pane e roba dolce” dove ho trovato e preparato con discreto successo le mie pizze, ho preso anche la ricetta della focaccia.

Qui a Patatolandia la pizza, se la cerchi bene, la trovi.
Ed e’ anche buona.
Ma la focaccia no, per quella ti devi affidare a quella pre-confezionata o fare dei giri nei negozi turchi.

Cosi’ ci ho tentato.

Non so ancora bene dove abbia sbagliato, dato che le Sorelle spiegano il procedimento in una maniera cosi’ semplice che e’ impossibile incappare in qualche errore…

Ma la sottoscritta c’e’ riuscita nel toppare qualche cosa.

E per ben due volte!

Invece di ottenere e pregustarsi una focaccia alta e soffice, si e’ trovata con una “schiaccia toscana”.
Non che mi sia dispiaciuto… ma la mia acquolina in bocca era orientata diversamente.

Per entrambi i miei tentativi, ho usato mezza dose.

Focaccia.. Sorelle Simili

Questa e’ la ricetta originale delle Sorelle Simili

Ingredienti

1kg farina 00
 550 g d'acqua
 20 g lievito di birra
 20 g sale
 2 cucchiai olio di oliva

Per pennellare

6 cucchiai olio
 6 cucchiai d'acqua

Procedimento

In una ciotola fondete il lievito con una parte dell’acqua, poi unite un poco di farina, 2 cucchiai d’olio d’oliva, sale e ancora la rimanente farina e acqua in due riprese alternandole e sempre battendo l’impasto.

Mettete sul tavolo e lavorate battendo per 7-8 minuti, rimettete nella ciotola unta d’olio e fate raddoppiare

Rovesciate di nuovo sul tavolo e formate due filoni, che verranno appoggiati su due teglie di cm 30X40.
Fate riposare per altri 15 minuti poi spianate con un corto mattarello e con il palmo della mano sino a ricoprire quasi totalmente il fondo delle teglie.

Se si vuole è possibile anche spianare i filoni subito messi nelle teglie ma, occorrerà uno sforzo maggiore nella pasta appena lavorata il glutine è più vivace e offre una maggior resistenza.

Fare infine lievitare per 30 minuti.

A questo punto non vi resta che infornare.

Un po’ qua … und ein bisschen dort

17170cookie-checkFocaccia.. Sorelle Simili
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *