# 44 – Repubblica del Mozambico. Insalata di riso con frutti di mare

Sono davvero tante le specialità culinarie che si possono incontrare in Mozambico, soprattutto possiamo dire grazie alle diverse influenze arabe, portoghesi e indiane che hanno influenzato, in un modo o nell’altro, questa nazione.

Il Mozambico non ha mai abbandonato comunque i propri usi e costumi, nonostante la dominazione portoghese.

Qui possiamo trovare prevalentemente:

Cereali: La base di tutti i piatti e’ il riso che viene utilizzato nella preparazione di primi piatti e anche di dolci.
Carne e pesce: Il pesce e’ davvero squisito e si puo’ trovare sia fritto che alla griglia. Nel nord prevale, a causa dell’influenza indiana, e’ spesso servito come piatto unico insieme al semplice arroz (riso).
Un piatto dell’interno e’ invece il pollo alla maniera Cafra, una specialita’ tipico/locale che meglio rappresenta l’influenza portoghese nella cucina del Mozambico, dove cozze e vongole vengono cotte nel vino di Porto, insieme ad arachidi e germogli di frutti.
Il  churrasco (grigliata) di pollo con piri–piri (peperoncino piccante), viene abbrustolito sulle braci di carbone.
Non mancano la galinha (pollo) grigliato servito con le batatas (patate) fritas o cozidas.
La frutta e’ ottima specialmente la papaia, il mango, le banane rosse e i gustosissimi cagiù (anacardi).

Tra i Piatti tipici del Mozambico possiamo trovare il “matapa”.
Il  piatto e’ realizzato con foglie di manioca cotte con una salsa di amendoins, arachidi e molluschi (cozze, vongole) cotti nel vino di Porto e con l’aggiunta di teneri germogli di frutti

Tutti i cibi  vengono rigorosamente accompagnati con un condimento piccante, il piripiri.

Ecco perche’ ho deciso di preparare questa insalata di riso ai frutti di mare, dove non c’e’ presenza di peperoncino, ma che si puo’ aggiungere a gusto.

La ricetta e’ stata presa dal “solito libro”..

Ingredienti per 8 persone – ma che ci siamo mangiati in 3, piatto unico.

Riso allo zafferano
4 fili di zafferano
250ml di acqua tiepida
15gr di butto
1/2 cipolla, tagliata
150gr di riso basmati
sale
75gr di riso selvaggio
250ml di acqua salata

Insalata frutti di mare
3 cucchiai di olio
500gr di mix frutti di mare 
1 spicchio aglio
5 cucchiai di vino bianco
sale e pepe a gusto
1 cucchiaio di capperi tagliuzzati
aneto

Dressing
4 cucchiai di aceto balsamico
1 cucchiaio di acqua
sale e pepe a gusto
6 cucchiai di olio

Guarniture
100gr di pomodorini
1/2 cetriolo, tagliato a fettine

Procedimento

Mettete i fili di zafferano in 250ml di acqua tiepida, mescolate e mettete da parte.

Inserite il burro in una pentola, fate sciogliere.
Aggiungete la cipolla tagliata, il riso basmati e fate insaporire qualche secondo.

Salate ed aggiungete l’acqua-zafferano, mescolando.
Coprite la pentola e fate cuocere il riso.

Nel frattempo mettete a cuocere il riso selvaggio in acqua salata, per circa 20 minuti.
A cottura, ci vorranno 20 minuti, passatelo in acqua fredda, scolatelo e fatelo raffreddare.

Per l’insalata di pesce.
Inserite un goccio di olio in una padella, aggiungete l’aglio ed i frutti di mare.

Fate cuocere a fuoco alto per circa un minuto. Aggiungete il sale, il pepe ed il vino.


Coprite e cuocete per altri 3 minuti, poi mettete da parte e fate raffreddare.

Per il dressing:
Unite l’aceto, l’acqua, il sale, il pepe, l’olio e mescolate bene.

A questo punto non vi resta che unire tutti gli ingredienti: il riso allo zafferano, il riso selvatico, l’insalata di pesce, i capperi e l’aneto, il dressing mescolando bene.

Mozambico. Insalata di riso con frutti di mare

Lasciate raffreddare un’oretta prima di servire, decorando il piatto con il cetriolo a fettine ed i pomodorini.

Mozambico. Insalata di riso con frutti di mare

Note Personali

  • Invece di cuocere il risol separatamente, ho deciso di cuocere in una volta sola questo riso Trigrano (basmati, riso selvaggio e riso rosso), il tutto in pentola a pressione
  • Per cuocere il riso (250gr) ho usato circa 750ml di acqua bollente.
    La cottura e’ stata di 15 minuti, piu’ il tempo naturale e necessario per sfiatare la pentola.
  • Avendo gia’ questo multi-riso, non ho inserito lo zafferano, come da ricetta.
  • Il mix di pesce e’ una normale busta di mix surgelato.
  • In questo periodo di spesa limitata, non ho avuto modo di acquistare la verdura per la decorazione, ma il piatto e’ piaciuto comunque (Tobias escluso).


Il Mozambico (in portoghese Moçambique) è uno Stato sovrano dell’Africa orientale.
Ha una popolazione di circa 25,2 milioni di abitanti e una superficie di 801 590m².
La capitale è Maputo.
Il Mozambico è un’ex-colonia portoghese, indipendente dal 1975.

Il Mozambico è un paese in via di sviluppo e circa la metà della popolazione vive in povertà estrema.

L’agricoltura è la più importante attività economica e fornisce i mezzi di sussistenza alla maggioranza della popolazione. Nel 2009, il settore ha contribuito per il 20% al valore totale delle esportazioni. I principali prodotti esportati sono: pesce, gamberi, legname, copra, anacardio, agrumi, noci di cocco, tè, cotone e tabacco.

Le colture alimentari interessano circa l’80% della superficie coltivata (2009).
Mais e manioca sono i principali prodotti, seguiti da sorgo, miglio, riso, fagioli, arachidi e patate dolci.
Le colture commerciali più importanti sono tabacco, cotone, sesamo, canna da zucchero, tè, cocco e anacardio.

Aprecie sua refeição

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *