# 20 – Repubblica del Gambia. Domoda

Ed eccoci giunti nuovamente in Africa.

Il Gambia (AFI: /ˈɡambja/), ufficialmente la Repubblica del Gambia o Repubblica della Gambia (in inglese: Republic of The Gambia), è uno Stato dell’Africa occidentale.

È completamente circondato dal Senegal, a eccezione del punto in cui il fiume Gambia sfocia nell’Oceano Atlantico. Il Gambia è uno dei più piccoli Stati del continente.

Il Gambia è il più piccolo stato del continente africano e nel 1965 ottenne l’indipendenza dall’Impero britannico, la sua capitale è Banjul.

Ex colonia britannica, il Gambia adotta l’inglese come lingua ufficiale.
Il paese è però uscito dal Commonwealth delle nazioni nel 2013, e nel 2014 l’allora dittatore Yahya Jammeh ha ufficialmente ordinato l’eliminazione dell’inglese e l’adozione dell’arabo come lingua ufficiale.

 

Questa volta la ricetta mi e’ stata suggerita da Yusufa, un ragazzo del Gambia conosciuto durante uno dei miei tanti corsi.
Yusufa mastica un po’ di italiano, essendo scappato dalla sua Nazione, passando per buona parte dell’Africa e raggiungendo la costa. Da qui, con un barcone, ha tentato l’attraversata approdando come i tanti, in Italia.Dopo diversi mesi, e’ riuscito ad arrivare in Germania, dove lavora e si sente relativamente felice.

Il Domoda (” Chicken Peanut Butter Soup”), piatto nazionale del Gambia, e’ anche conosciuto in diverse Nazioni africane con nomi diversi: maffe in Senegal, asindessi in Togo.

In rete si possono trovare diverse ricette e modalita’ di preparazione.
Io ho seguito quella propostami da Yusufa, e quindi il seguente video Youtube.
Inutile dire che le quantita’ da me usate erano ben diverse da quelle viste, cosi’ sono andata per la mia strada ed ho usato le mie quantita’.

 

Ingredienti per il nostro ” Chicken Peanut Butter Soup” (Domoda)

3 cosce+sovraccosce di pollo (circa 840gr)
1 cipolla
peperoncino
sale
limone + pepe (qui lo abbiamo)
1 pezzetto zenzero
1 spicchio aglio
2 foglie di alloro
circa 400grpassata di pomodoro a pezzi
3 cucchiai concentrato di pomodoro
200ml acqua
3 cucchiai (abbondanti) burro di noccioline
(dado)
2carote

Procedimento

Mettete sul fuoco una pentola pesante, lavate il pezzi di pollo e, ancora leggermente bagnato, inseritelo in pentola
Aggiungete una cipolla (grossa) a pezzetti, del peperoncino, sale, limone e pepe (se lo avete insieme da macinare, altrimenti i singoli ingredienti), zenzero e aglio, le foglie di alloro.

Mescolate il tutto, chiudete e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 20-25 minuti.

Aggiungete la passata di pomodoro, l’acqua, il concentrato di pomodoro e lasciate bollire, sempre coperto e sempre a temperatura media per circa 10 minuti.

A questo punto inserite la crema di noccioline (CREMA, non pezzetti!) e mescolate lentamente.

Se volete potete aggiungere anche delle patate a pezzetti e, per insaporire ulteriormente, un dado.
Per le quantita’… regolatevi voi 🙂

Come suggerisce il video, a questo punto dovete verificare l’olio (del burro di noccioline) che verra’ a galla e regolarvi di conseguenza.

  

Gambia: Domoda (” Chicken Peanut Butter Soup”)
Gambia: Domoda (” Chicken Peanut Butter Soup”)
Gambia: Domoda (” Chicken Peanut Butter Soup”)

La cucina tipica del Gambia è una cucina molto ricca e gustosa (come quella del resto dell’Africa) nonostante la sua semplicità; gli ingredienti di base delle sue ricette tipiche sono: il riso, il pollo, i cereali, le arachidi, i cereali, la frutta.

Essendo un paese costiero, creato intorno a un fiume, il Gambia ha una cucina ricca di ricette di pesce, sia di mare che di acqua dolce.

Foto speditami da Yusufa

Fra i piatti tipici segnaliamo: il Domoda, stufato di arachidi (ricco dunque di proteine); la zuppa Canja preparata con carne di manzo e pesce affumicato.

Per il Gambia le arachidi sono anche un alimento importante della dieta per tutta l’Africa occidentale, essendo il primo prodotto da esportazione del paese.

Foto speditami da Yusufa
Foto speditami da Yusufa
Foto speditami da Yusufa
Foto speditami da Yusufa
Foto speditami da Yusufa
Foto speditami da Yusufa
Foto speditami da Yusufa

استمتع بوجبتك
enjoy your meal

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *