Porridge alla mela – in friggitrice

Per evitare di diventare monotematica parlando sempre delle virtu’ della mia pentola a pressione, sono ritornata a preparare qualche cosuccia anche con la friggitrice ad aria.

Complice il libro preso in biblioteca, e poi regolarmente acquistata una copia, ci siamo cimentati nel cucinare qualche colazione particolare, gustosa e decisamente salutare: Porridge alla mela (anche se la ricetta originale prevedeve l’inserimento della zucca).

Porridge alla mela – in friggitrice ad aria

Il libro si intitola “Das gesunde Airfryer-Kochbuch: 100 kreative Rezepte für die Heißluftfritteuse” di White, Dana Angelo

Ingredienti x 2 porzioni abbondanti

75gr di fiocchi di avena
2 cucchiai di uvetta
1 punta di cannella
1 presa di sale
110 gr di pure' di zucca (sostituito da mela)
2 cucchiai di sciroppo d'acero
230ml di latte

Procedimento

Preriscaldate la friggitrice ad aria a 150gradi

Unite i fiocchi d’avena, l’uvetta, la cannella ed il sale in una ciotola e mischiate.
Aggiungete poi il pure (zucca, mela o quello che volete), lo sciroppo d’acero ed il latte, mischiando bene.

Ungete leggermente il contenitore alto della friggitrice, inseriteci l’impasto e fate cuocere per 10 minuti.

Porridge alla mela – in friggitrice ad aria – cotto

Al termine, aspettate 5 minuti prima di servire/mangiare.

Porridge alla mela – in friggitrice ad aria

Un po’ di calcoli ProPoints (del vecchio sistema WeightWatchers), con la ricetta originale

7,5pp – 75gr di fiocchi di avena
2pp – 2 cucchiai di uvetta
0pp – 1 punta di cannella
0pp – 1 presa di sale
0pp – 110 gr di pure’ di zucca
2pp – 2 cucchiai di sciroppo d’acero
1pp – 230ml di latte

12,6PP in totale, per 6,2 PP a persona (se si sceglie la porzione abbondante)

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *