Zuppa ai piselli spezzati – PaP

Non conoscevo i “piselli spezzati“, fino a quando non li ho acquistati ed ho trovato come cucinarli.

Ingredienti (noi abbiamo fatto in 3)

250 gr di piselli spezzati
 1 cipolla piccola
 1 carota
 1 foglia di alloro
 1 1/2 litri di acqua dado (oppure brodo vegetale)
 olio extravergine d'oliva
 sale

Procedimento

Lavate i piselli sotto l’acqua corrente utilizzando un colapasta per contenerli. Metteteli nella pentola a pressione, unite l’acqua (o il brodo), il dado,  le verdure a pezzetti e la foglia di alloro.
Portate ad ebollizione, schiumate per quanto possibile ( avendo aggiunto del dado granulare vegetale, schiumando buona parte del dado veniva eliminata).
Chiudete la pentola a pressione e, al sibilo, abbassate la fiamma.
Cuocete per 20 minuti circa (sul pacco dei piselli erano indicati 15minuti in pentola a pressione, ho pensato si trattasse di averli lessati, cosi’ ho prolungato ancora un po’).
A cottura ultimata aggiungete il sale.
Essendo rimasto molto acquoso, non ho eliminato le verdure ma ho passato il tutto al minipimer.

NOTA Personale:  Aggiungere meno acqua!
Probabilmente la mia pentola arriva a vapore con meno acqua?
Non e’ la prima volta che mi ritrovo con molto liquido.

Visto che il convento passava solo  questo, e’ stato mangiato da tutti.
Ho comunque confermato che, se riesco, almeno una volta a settimana si mangeranno legumi.
State pronti per eventuali ricette o suggerimenti da dare!

La foto?
Purtroppo non ho fatto a tempo, la zuppa e’ stata terminata velocemente!

Immagine presa dal Web

I piselli sono una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Fabaceae. Originaria dell’area mediterranea e orientale, è largamente coltivata e usata per l’alimentazione umana e per il bestiame.

I piselli secchi sono più calorici, quindi adatti a diete ricostituenti. Hanno anche un elevato contenuto di proteine ma mancano di metionina; è utile quindi abbinarli ai cereali così da avere un alimento completo.

i piselli spezzati verdi sono deliziosi per preparare la classica pasta e piselli, o più piatti molto più semplice come classica zuppa di piselli!

La cottura del legume è molto semplice.
Solamente i piselli secchi interi richiedono ammollo in acqua per circa 2 ore e una cottura prolungata a fuoco dolce di circa un paio d’ore mentre i piselli spezzati, gialli o verdi (decorticati), cuociono in circa 1 ora.
Se si desidera  abbreviare i tempi di cottura allora e’ decisamente meglio cucinarli nella pentola a pressione: dal fischio, calcolare circa 15 minuti.

In ogni caso bisogna fare molta attenzione a quando si utlizza la pentola a pressione:  l’eccesso di schiuma prodotta durante la cottura potrebbe bloccare la valvola di sicurezza e il regolatore di pressione!

I piselli freschi sono una eccellente fonte di Potassio, contengono inoltre Fosforo, Calcio, Magnesio, Ferro oltre che Vitamina A e Vitamina

Un po’ qua … und ein bisschen dort

182950cookie-checkZuppa ai piselli spezzati – PaP
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *