Panini dolci al papavero e cannella

Avevo a casa del lievito di birra ( ldb ) da terminare cosi’ con Tobias abbiamo deciso di preparare questi “panini dolci al papavero e cannella“, ricetta trovata su uno dei tanti ritagli di riviste, nello specifico “CucinaItaliana”.

Diciamo che il risultato e’ piaciuto cosi’ tanto all’aiutante di casa, tanto da spazzolarsi subito 4 panini in poco tempo.

Per la preparazione ho usato un mix delle seguenti farine Manitoba, acquistate dal Mulino e dal sito online della Rieper.

Ma veniamo a noi.

Ecco gli ingredienti e la preparazione seguita per l’occasione, cosi’ come proposta dalla rivista.

 

Ingredienti per preparare i panini dolci ai semi di papavero e cannella

500 g farina Manitoba
 50 g olio di semi più un po’
 50 g zucchero
 25 g lievito di birra fresco
 4 g sale
 1 uovo
 semi di papavero
 cannella in polvere

Procedimento

Mescolate la farina con il lievito sbriciolato, unite l’uovo e 180 g di acqua. Quando l’impasto è avviato, unite l’olio, lo zucchero e il sale, poi lavoratelo finché non sarà omogeneo ed elastico.
Ungetelo con un po’ di olio e riponetelo in una ciotola ampia, quindi lasciatelo lievitare per 45’, coperto con un canovaccio umido.

Panini dolci al papavero e cannella

Rovesciate l’impasto e dividetelo in due parti; schiacciatele appena con le dita in due quadrati e cospargeteli uno con i semi di papavero, l’altro con la cannella.
{ NOTA PERSONALE: Meglio abbindare, dato che una semplice spruzzata non e’ assolutamente sufficiente, la cannella proprio non si e’ piu’ sentita, mentre i semini si sono dispersi in tutto l’impasto }

Richiudete i quadrati piegandoli in tre, poi ancora in tre nel senso opposto, ottenendo due pacchettini.
Fateli lievitare per altri 20’.
Tagliate i due impasti a strisce e lavoratele arrotolandole in piccoli salamini; intrecciateli a piacere alternando i due sapori, ottenendo panini di forme diverse.
{ NOTA PERSONALE: ho preparato dei salsicciotti allungando l’impasto. Poi li ho uniti, con i due diversi gusti, avvolgendoli tra di loro.
Questo nella foto e’ quanto risultato... 😉 }

Panini dolci al papavero e cannella
Panini dolci al papavero e cannella

Disponeteli su una teglia coperta con carta da forno, spennellateli con un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di acqua e fateli riposare ancora per 45’, fino al raddoppio.
{ NOTA PERSONALE: non li abbiamo spalmati con il tuorlo fresco, bensi’ con quello “finto. }

Infornateli a 200 °C per 20-25’; sfornateli e cospargeteli a piacere con zucchero a velo.
Ottimi con confetture.

Panini dolci al papavero e cannella

 

Sempre secondo la ricetta data da CucinaItaliana, si consiglia di mangiare questi panini con delle confetture di frutta.

Spero che un paninetto sopravviva alla furia mangereccia del ragazzo, giusto per provare domani mattina a colazione!

Panini dolci al papavero e cannella

 

Un po’ qua … und ein bisschen dort

162400cookie-checkPanini dolci al papavero e cannella
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *