San Patrizio: Plum-cake ai pistacchi, mela e uvetta

Giorni fa stavo sfogliando il corriere-online e mi sono imbattuata in questo dolce  “Plum-cake ai pistacchi, mela e uvetta

Avevo gia’ tolto le uova ed il burro da frigo, con l’intenzione di preparare un altro dolce, ma poi mi sono scordata di acquistare il buttermilch (latticello)…

Quindi ho provveduto subito nella sostituzione dell’idea originaria con questa alternativa.

Devo ammettere che non avevo pere a casa, cosi’ le ho sostituite con delle uvette ammollate.

San Patrizio: Plum-cake ai pistacchi, mela e uvetta

Questa e’ la versione originale della ricetta

Ingredienti per 10 persone

quattro uova
150 grammi di zucchero
100 grammi di pistacchi sgusciati
 200 grammi di farina tipo 0
una bustina di lievito per dolci
quattro piccole mele gialle
due pere kaiser
un cucchiaio abbondante di buccia di arancia (non trattata) grattugiata.

Procedimento

Sbattete lo zucchero con le uova a lungo, aggiungete i pistacchi tritati fini e in successione la buccia di arancia, la farina e il lievito setacciato.

Sbucciate le mele e le pere, tagliatele a cubetti e aggiungeteli all’impasto.

Trasferite il tutto in uno stampo per plum-cake rivestito da carta da forno e cuocete nel forno caldo a 170 gradi per 40 minuti circa.

Dopo 40 minuti, la torta era internamente ancora cruda, cosi’ l’ho lasciata cuocere ancora un po’, ma non ho segnato quanto (ero al telefono con il nonno.. 😉  ).

Meglio provare ogni tanto con lo stuzzicadenti!!

A noi, purtroppo, e’ rimasta solo una piccola fettina.

Ne ho data meta’ alla mamma di Simon, un amichetto di Tobias che era passata da noi.

Ma per San Patrizio va benissimo!

Un po’ qua … und ein bisschen dort

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *